Pubblicazioni

Progettare impianti trattamento acqua

Trattamento delle acque reflue: investimento e obbligo di legge

In uno stabilimento industriale così come in una grande fabbrica artigiana, il trattamento delle acque reflue utilizzate nel processo produttivo è una tematica che, ben lungi dal poter essere sottovalutata, ha necessità di una attenta progettazione, che si possibilmente il frutto di una visione a lungo termine. Se da un lato, infatti, recuperare l’acqua potrebbe comportare un investimento teso alla ottimizzazione delle risorse e, dunque, ad un risparmio a lunga scadenza, dall’altro vi sono delle precise normative nazionali ed europee che fissano degli obblighi per garantire la tutela ambientale.

Necessità di progettare impianti efficienti per il trattamento dell’acqua

Depurare le acque primarie e reflue è una priorità per tantissime aziende che operano nei settori produttivi più disparati, dalle concerie all’industria alimentare, dal comparto tessile alle cartiere; data proprio questa vastità di impiego è importante che si possano progettare impianti di trattamento acqua su misura, basandosi proprio sul suo impiego nella filiera ed analizzando quali contaminanti potrebbero esservi disciolti. Ma non basta: ideare, infatti, la strategia migliore per conseguire l’obiettivo nel più breve tempo possibile infatti, richiede non solo esperienza e competenza, ma uno studio su tutto il processo di impiego dell’acqua ed avendo ben chiara, soprattutto, la destinazione finale, il riutilizzo nella filiera o lo sversamento nell’impianto fognario.

A chi rivolgersi?

In virtù di quanto visto sino ad ora, per progettare degli impianti efficienti e performanti occorre affidarsi ad aziende specializzate nel trattamento delle acque e che abbiano fatto della ricerca la propria mission. Oltre, infatti, ad uno studio preventivo della situazione iniziale, occorre ideare l’intera ingegneria di processo, utilizzando macchinari dotati di tecnologie all’avanguardia, curandone l’installazione. Una azienda affidabile, inoltre, non mancherà di offrire al cliente un servizio di assistenza post-vendita che inizi dal collaudo e dall’avviamento dell’impianto e che si concretizzerà in sistemi di gestione e in un monitoraggio costante dell’impianto e dei valori dell’acqua depurata.