Pubblicazioni

Pompe dosatrici elettromagnetiche

Sicurezza ed affidabilità dei macchinari di un impianto di depurazione

L’efficienza di una azienda passa inevitabilmente dall’ottimizzazione delle proprie risorse, sia in termini di materie prime che di costi di gestione, come personale ed apporto energetico. In tal senso, lo sviluppo tecnologico si rivela fondamentale: ricorrere a macchinari sempre più efficienti, in grado non solo di offrire affidabilità ma anche capaci di monitorare la fase di produzione in modo costante, costituisce un investimento irrinunciabile. Le aziende che necessitano di aggiungere sostanze chimiche all’acqua spesso fanno uso di pompe dosatrici, ma esse sono presenti anche negli impianti di depurazione e di trattamento delle acque reflue.

Le pompe dosatrici: un investimento sicuro

I campi applicativi delle pompe dosatrici sono vari e molteplici: dalle grandi industrie alimentari, farmaceutiche o della cosmesi, all’agricoltura, fino ad arrivare alle torrette di refrigerazione, agli autolavaggi e persino alle piscine. In tutti i contesti è necessaria una attenta gestione della quantità delle sostanze chimiche disciolte in acqua non solo per perseguire una politica di risparmio, ma soprattutto al fine di mantenere la salubrità dell’acqua: addizionare un quantitativo maggiore del necessario potrebbe rivelarsi particolarmente pericoloso. Ecco il motivo per cui le aziende specializzate offrono alla propria clientela dei prodotti tecnologicamente avanzati come le pompe dosatrici elettromagnetiche, capaci di mantenere alti standard di sicurezza.

Vantaggi delle pompe dosatrici elettromagnetiche

La caratteristica primaria delle pompe dosatrici elettromagnetiche è la totale automaticità del dispositivo, che può essere controllato da un quadro comandi e da un display per la visualizzazione delle funzioni: una volta impostati i parametri, la pompa provvede autonomamente ad un dosaggio costante e proporzionale al flusso di acqua introdotto, senza possibilità di variazione accidentale. A seconda del tipo di lavoro da effettuare, della portata della soluzione e della pressione di esercizio, è possibile scegliere la pompa più indicata per le proprie esigenze. Interessanti sono anche i modelli nei quali è possibile regolare elettronicamente la dose per ogni singola iniezione.