Concentratori sottovuoto

Gli evaporatori concentratori sottovuoto Water Energy utilizzano l'effetto combinato del vuoto e della pompa di calore per ottenere la distillazione di soluzioni acquose a bassa temperatura (ca 35-50°C).

In questo modo è possibile ridurre notevolmente il volume di rifiuto da destinare allo smaltimento (concentrato) e recuperare l'acqua depurata (distillato) all'interno del ciclo produttivo.

In alcuni casi è anche possibile il recupero e la valorizzazione delle materie prime contenute in soluzione nel refluo.

Questi impianti sono particolarmente idonei al trattamento di reflui molto inquinanti e aggressivi, difficilmente trattabili con tecniche tradizionali.

Poiché i nostri evaporatori o concentratori funzionano sottovuoto, questo ottimizza il rendimento della energia impiegata.





Richiedi Informazioni

Email*